Arte e Collezionismo

Come prepararsi per una fiera d'arte? Una guida per i professionisti

Le fiere d'arte hanno ridefinito il concetto di collezionismo del XXI secolo. Questi eventi espositivi si sono trasformati in un fenomeno internazionale in cui commercianti, collezionisti e intenditori d'arte possono incontrarsi e scambiarsi idee.

Rita Hamri

3 min

Art Fair 101*- Plensa

Prima della fiera

Simile a qualsiasi evento professionale, la pianificazione prima della fiera è molto importante. Le fiere d'arte tendono ad essere situate al di fuori della città e il più delle volte sono un vero labirinto.

La prima cosa da fare è scegliere la fiera giusta per partecipare in base ai vostri obiettivi, quindi è fondamentale dare un'occhiata all'elenco degli espositori. Dovete sapere dove volete andare e cosa volete vedere. La seconda cosa da fare è chiarire lo scopo del vostro viaggio: siete li per sviluppare il vostro network nel mondo dell’arte, state cercando di far crescere il vostro business o di ampliare la vostra presenza commerciale in una regione specifica, o magari siete semplicemente curiosi di scoprire artisti emergenti? Pensare a queste domande in anticipo è importante per poter trarre il massimo vantaggio durante la fiera.

Prima di acquistare il vostro biglietto, vi consigliamo di dare un'occhiata alle conferenze e ai diversi workshop che vengono organizzati, poiché potrebbero interessarvi. Questa è la nostra parte preferita delle fiere d'arte: la stimolazione intellettuale e gli argomenti discussi dagli esperti sono un ottimo modo per saperne di più su questo settore così particolare.

Tuttavia, fate attenzione perché nella maggior parte delle fiere questi eventi sono esauriti con settimane di anticipo e i posti sono estremamente limitati. Il nostro consiglio se siete davvero interessati a partecipare a un evento che è al completo, è di arrivare in anticipo e mettere il vostro nome nella lista di attesa. Il più delle volte ci sono cancellazioni dell'ultimo minuto, quindi c'è sempre speranza!

La stagione delle fiere è anche una straordinaria opportunità per rivedere vecchi colleghi e connessioni. Approfittate di questo "raduno sociale" per incontrare persone ed espandere il vostro network. Non esitate a contattare e partecipare agli eventi insieme. Il più delle volte, analogamente alle “fashion week”, le fiere più importanti creano una settimana dell'arte con un intero ecosistema artistico fatto di innumerevoli eventi, cocktail, mostre, e installazioni. Ancora una volta, dare un'occhiata a questi eventi in anticipo è essenziale.

In alternativa, le fiere possono essere una grande opportunità per organizzare un evento. A seconda del vostro modello di business e delle vostre risorse, è possibile organizzare una varietà di eventi diversi come per esempio cocktail, collaborazioni con gallerie, o conferenze. In questo modo si può ottenere visibilità, espandere il network, e costruire una reputazione forte e rilevante nel mondo dell'arte. Tenete conto che questo tipo di evento può essere piuttosto costoso da organizzare, quindi per trarne il massimo vantaggio, assicuratevi di utilizzare i social e le risorse online che avete a vostra disposizione. 

Durante la fiera

Prendete nota di tutto ciò che sta accadendo intorno a voi, ad esempio nuovi artisti, design o cura degli stand, qualità delle conferenze, organizzazione e dettagli pratichi, biglietti da visita, e molto altro. Questi detaggli sono in realtà informazioni importanti da conservare per il futuro, ad esempio per future fiere d'arte a cui potreste partecipare …

Sebbene essere alla moda sia importante nel mondo dell'arte, vi consigliamo di considerare le fiere come una giungla: scarpe e borse comode, biglietti da visita, quaderno e penne, una bottiglietta d’acqua, ma soppratutto, il vostro sorriso! Siate pronti a interagire in modo positivo - ponete domande, siate curiosi e godetevi le conversazioni!

Dopo la fiera: le “Tre R”

Riposare. Le fiere d'arte possono essere estremamente stancanti e stressanti. Camminare tutto il giorno, incontrare nuove persone e assorbire così tante informazioni in così poco tempo.. è normale sentirsi un po' sopraffatti. Non esitate a prendervi qualche giorno di riposo per godervi la città in cui vi trovate (Hong Kong, New York, Parigi o Basilea).

Ricontattare. Non vi dimenticate di fare seguito alle persone fantastiche che avete conosciuto, magari con una breve email, una newsletter o una chiamata veloce. È importante quando si costruisce un network per intrattenere la relazione a lungo termine e forse per l'incontro successivo.

Riflettere. Puo succedere che non avete ottenuto i risultati desiderati o che non avete tratto pieno beneficio dalla vostra esperienza. La prima volta può essere piuttosto difficile, quindi prendetevi il tempo per riflettere su cosa avreste potuto fare meglio.. Potrete tenere a mente queste lezioni per la prossima volta!

5 settembre 2019

Rita Hamri