Trasporto di opere d'arte

ISPM 15 - Requisiti di Imballaggi in Legno

Per le spedizioni internazionali nel trasporto aereo o marittimo è necessario che i pezzi siano imballati in casse di legno speciali. A Convelio ci viene spesso chiesto quali siano le migliori pratiche di imballaggio per le casse di legno - questo articolo vi potrà quindi essere di grande aiuto per aderire adeguatamente agli standard internazionali per le misure fitosanitarie ISPM 15.

Edouard Gouin

4 min

La logistica di opere d’arte, semplificata.

Per le spedizioni internazionali nel trasporto aereo o marittimo è necessario che i pezzi siano imballati in casse di legno speciali. Le casse ed i pallets sono importanti perché offrono una protezione completa alla vostra opera d’arte e riducono la possibilità di rottura. Normalmente fare queste protezioni su misura può aumentare il prezzo della spedizione, ma se avete già imballato la vostra merce in una casa di legno adatta per l’esportazione potrete ridurre il prezzo.  A Convelio ci viene spesso chiesto quali siano le migliori pratiche di imballaggio per le casse di legno - questo articolo vi potrà quindi essere  di grande aiuto per aderire adeguatamente agli standard internazionali per le misure fitosanitarie ISPM 15.

1- Che cos'è ISPM 15 ?

L'ISPM 15 è una misura fitosanitaria internazionale sviluppata dalla Convenzione internazionale per la Protezione dei Vegetali (IPPC). Questo trattato multilaterale gestisce le questioni relative al trattamento del legno grezzo di conifere e latifoglie che si utilizza nel commercio internazionale per le spedizioni. 

2- Perché esiste ISPM 15 ?

L'obiettivo principale di ISPM 15 è prevenire l’importazione di malattie, insetti o altri organismi infestanti che potrebbero influire negativamente sulle piante o sugli ecosistemi. Gli organismi infestanti più preoccupanti sono i nematodi del pino e i cerambicidi asiatici dal lungo corno. L’ISPM 15 influisce quindi su tutti i materiali di imballaggio in legno, come i pallet e le casse. 

3- Conformita alla misura ISPM 15 ?

La conformita questa misura comporta che il legno debba essere trattato termicamente seguendo un programma secondo cui la temperatura interna del legno deve raggiungere almeno 59,5 gradi per almeno 30 minuti. Successivamente gli imballi sono identificati apponendo il marchio di conformita IPPC/FAO. Le imprese autorizzate sono soggette a controlli su queste procedure. 

3- Cosa succede quando l'imballaggio in legno non è conforme e viene spedito comunque ?

Ogni paese ha regole diverse. Alcuni paesi fumigano il pacchetto e applicano una tariffa premium, mentre altri negano la spedizione o addirittura la inceneriscono. Questo è il motivo per il quale la conformità delle casse in legno è estremamente importante e richiede una vera competenza.

4- Posso semplicemente comprare legno certificato ISPM 15 ?

Visto che la certificazione ISPM 15 è un programma di controllo qualità, non e possibile comprare un "legno certificato ISPM 15". Il marchio di certificazione IPPC funge da programma di controllo della qualità ed e solamente concesso ai produttori registrati di imballaggi in legno. 

5- Come posso dimostrare che l'imballaggio in legno prodotto è conforme ISPM15 ?

Il marchio IPPC (presentato qui sotto) è impresso sull'imballaggio in legno e certifica che tutto il legno ha subito il trattamento termico. Il marchio dev’essere applicato su almeno due lati opposti dell imballaggio. 

6- Posso riparare, riutilizzare o costruire un imballaggio in legno con il marchio IPPC ? 

È possibile riutilizzare l’imballaggio in legno certificato solo se l'integrità della struttura rimane la stessa. Se l’imballaggio deve essere riparato, dovrà essere trattato termicamente da un produttore registrato e certificato. Ciononostante, è consentito costruire su imballaggi in legno che sono già stati certificati se il materiale aggiunto e stato anch'esso certificato e trattato termicamente. In fine, non è consigliabile costruire pallet e casse da legname da pezzi di legno con il marchio originale. 

7- Posso usare un certificato fitosanitario per certificare che il mio prodotto e conforme a ISPM 15 ?

USA e Canada non rilasciano certificati fitosanitari per imballaggi in legno quando l'imballaggio in legno non è la merce che viene spedita.

8- Quale sarebbe un'alternativa alla cassa in legno e ai pallet di legno ?

Molte imprese innovative stanno lanciando la tecnologia dei pannelli di fibra di legno, che vengono realizzati utilizzando residui di segheria. Il legno viene frantumato e scomposto in fibre di legno che poi vengono compattate e sottoposte a sostanze idrofobizzanti e collanti. Questo prodotto viene considerato come “legno lavorato” e non “legno massiccio”, e quindi non e necessario il certificato fitosanitario.  Un’altra tecnologia innovativa e quella del pannello di fibra di legno a nido d'ape, che ha un peso minimo e una resistenza altamente compressiva che offre rigidità. Simile ai pannelli di fibra di legno, il prodotto prodotto finale è ecologico e non tossico per l'ambiente.


Spero che questo articolo le sia stato utile per capire gli imballaggi in legno! Convelio è stato creato per semplificare il processo di logistica, e abbiamo selezionato i migliori centri di imballaggio specializzati in arte in tutta Europa.


Sorgente : Convention internationale pour la protection des végétaux (2019), Bureau d’inspection du bois d’œuvre du Pacifique (2019), Organisation des Nations Unies pour l’alimentation et l’agriculture (2019), site Web officiel de l’ISPM-15 (2019)

30 giugno 2019

Edouard Gouin