Design

La Storia dei Mobili in Vimini

Rita Hamri

1 min

CF

Introduzione

I mobili in vimini sono un classico nella storia del design. A seguito vi presentiamo la loro affascinante storia attraverso i secoli, per riuscire a capire meglio come questo materiale naturale ha influito sulla storia.. La definizione dei termini e delle origini dei mobili in vimini è diventata complessa e confusa. Per chiarire, la canna è il tessuto raccolto dalla pelle esterna del gambo in rattan. Il processo di lavorazione successivo, durante il quale un bastone di canna viene applicato ai pezzi di arredamento per la casa, e quello che infine crea questi tradizionali mobili in vimini.

La storia dei mobili in rattan

L'uso del "bambù" ha attraversato culture e generazioni per migliaia di anni. I guerrieri tibetani, i faraoni egiziani ed i nativi indonesiani furono le prime popolazioni ad arredare i loro spazi personali con questo materiale leggero e resistente, ma il concetto e la elaborazione venne usurpato durante la colonizzazione dell'Impero Britannico nel XVII secolo. Al giorno d’oggi i mobili in vimini sono un vero classico degli design inglese, ma è sempre una buona idea apprezzare l'origine degli oggetti di design per avere una conoscenza più approfondita. 

Disegni e modelli

Di seguito vi riportiamo alcuni esempi di design di mobili di vimini:

Fauteuil en Cuir Tanné & Hêtre de John Makepeace, 1970s

Fauteuil en teck et canne du milieu du siècle, années 1950

Cane.01 par MO-OW

Fauteuil The King of Peacock Cane, 1970s

Armchair the Ring Chair Number 23 by Illum Wikkelsö for Niels Eilersen, Denmark

Mexican Modernist Armchairs by Arturo Pani Armchair

Natural Cane Wicker Lounge Armchair

Hans Bergström Ceiling Lamp by Ateljé Lyktan in Åhus, Sweden

Art Nouveau French Chandelier

23 agosto 2019

Rita Hamri