La Storia dei Mobili in Vimini

CF

Introduzione

I mobili in vimini sono un classico nella storia del design. A seguito vi presentiamo la loro affascinante storia attraverso i secoli, per riuscire a capire meglio come questo materiale naturale ha influito sulla storia.. La definizione dei termini e delle origini dei mobili in vimini è diventata complessa e confusa. Per chiarire, la canna è il tessuto raccolto dalla pelle esterna del gambo in rattan. Il processo di lavorazione successivo, durante il quale un bastone di canna viene applicato ai pezzi di arredamento per la casa, e quello che infine crea questi tradizionali mobili in vimini.

La storia dei mobili in rattan

L'uso del "bambù" ha attraversato culture e generazioni per migliaia di anni. I guerrieri tibetani, i faraoni egiziani ed i nativi indonesiani furono le prime popolazioni ad arredare i loro spazi personali con questo materiale leggero e resistente, ma il concetto e la elaborazione venne usurpato durante la colonizzazione dell'Impero Britannico nel XVII secolo. Al giorno d’oggi i mobili in vimini sono un vero classico degli design inglese, ma è sempre una buona idea apprezzare l'origine degli oggetti di design per avere una conoscenza più approfondita. 

Disegni e modelli

Di seguito vi riportiamo alcuni esempi di design di mobili di vimini:

  • Fauteuil en Cuir Tanné & Hêtre de John Makepeace, 1970s
  • Fauteuil en teck et canne du milieu du siècle, années 1950
  • Cane.01 par MO-OW
  • Fauteuil The King of Peacock Cane, 1970s
  • Armchair the Ring Chair Number 23 by Illum Wikkelsö for Niels Eilersen, Denmark
  • Mexican Modernist Armchairs by Arturo Pani Armchair
  • Natural Cane Wicker Lounge Armchair
  • Hans Bergström Ceiling Lamp by Ateljé Lyktan in Åhus, Sweden
  • Art Nouveau French Chandelier
August 23, 2019

Rita Hamri